Che cos’è il Progetto Alice?

 

Una proposta educativa per le società pluraliste e multireligiose.

Il Progetto Alice è un’associazione non governativa (NGO) regolarmente riconosciuta dal governo Indiano, registrata nel settembre 1994 a Varanasi (Uttar Pradesh) come Awakening Special Universal Education, con lo scopo di:

1. realizzare delle esperienze e delle ricerche per un’Educazione Integrata nella scuola primaria, secondaria e superiore nei villaggi rurali di tre degli stati più problematici dell’India (Bihar, Uttar Pradesh e Arunachal Pradesh); 

2. offrire un’educazione e istruzione di alta qualità anche alle categorie meno abbienti;

3. rispondere alle esigenze delle moderne società multiculturali, multietniche e plurireligiose. Il concetto base riguarda la ricerca dell’Unità, oltre le divisioni create dalle nazionalità, dalle tradizioni, dalle religioni per educare gli studenti ad una pacifica convivenza nelle società multiculturali e pluraliste.

L’obiettivo non si ferma all’aspetto sociale, ma coinvolge anche la Persona nella relazione con se stessa. Di qui, la ricerca di una Unità psicologica, al di là delle divisioni create dalla mente conflittuale che impedisce la realizzazione di una personalità armonica.

Il Progetto è nato dall’intuizione di un insegnante trevigiano, Valentino Giacomin, che ha lavorato in questa direzione con Luigina De Biasi in Italia, nella scuola pubblica, per più di dieci anni, in una ricerca finalizzata a definire i contenuti e metodi di un nuovo paradigma educativo per tutte le scuole (1980 – 1990). Al termine della ricerca, i risultati lasciarono intravedere interessanti prospettive per la possibile soluzione di alcuni problemi del nostro tempo in relazione sia al comportamento degli studenti che al loro profitto scolastico.

Occorrevano, tuttavia, ulteriori conferme circa la validità delle intuizioni dei ricercatori, che decisero, pertanto, di ripetere l’esperienza con maggior rigore scientifico, in un diverso contesto culturale. Scelsero di lavorare in India, per i bambini emarginati, provenienti dalle classi economicamente più svantaggiate della zona di Sarnath.

Sarnath si trova nello Stato dell’Uttar Pradesh a 12 chilometri da Benares, la città sul Gange. È un luogo sacro per gli induisti e buddisti del mondo. Basandosi sull’esperienza accumulata durante numerosi anni di ricerca e sperimentazione in Italia, è stato organizzato prima un corso di formazione per insegnanti, della durata di alcuni mesi, e poi preparato un programma didattico adattato all’ambiente e alla cultura del posto in cui stava nascendo il progetto. L’obiettivo era di realizzare interventi educativi nella scuola primaria in modo più sistematico e scientifico rispetto alla sperimentazione effettuata in Italia.

Così nacque il Progetto Alice.

 

Riassunto: Cos’è il Progetto Alice? (English) 

Il metodo

 

 

GIMPChildren